Gutenberg: Il nuovo editor di WordPress 5.0.

Pubblicato da : Sergio Furegon - 10 Dicembre 2018

gutenberg-wordpress

GUTENBERG RIVOLUZIONA WORDPRESS

 

Cosa fa l’editor WordPress Gutenberg

L’innovazione più interessante che la nuova versione di WordPress 5.0 introdurrà è il nuovo editor Gutenberg. Si tratta di una vera e propria evoluzione dell’editor di testo per contenuti. L’obiettivo principale è quello di puntare ad una migliore estetica dei post che vengono pubblicati online.

Novità : I blocchi.

Sicuramente va citata la grande novità di Gutenberg, ovvero quella dei blocchi. Questo vuol dire che ci sarà un nuovo modo di concepire i contenuti che finiscono in rete. Ci sono tantissimi blocchi che vanno dalle impostazioni del testo alle immagini, arrivando anche alle tabelle, alle categorie e perfino gli shortcodes.

banner-preventivo-sito-web-professionale

banner-preventivo-sito-web-professionale-mobile

I vantaggi di Gutenberg.

Realizzare un contenuto con Gutenberg è molto più semplice adesso: infatti si potrà avere un’impostazione molto simile a quella che verrà mostrata a chi visualizza i contenuti. Questo permette dunque di capire che Gutenberg traccia un solco tutto nuovo. Chi scrive un determinato post potrà pensare a catalizzare l’attenzione di chi legge: si guarda molto al lato estetico così da appassionare sempre più persone. Introducendo la lunga serie di blocchi si ha modo di venire incontro alle esigenze di tutti, anche di coloro che hanno meno dimestichezza col web.

Nuovo Editor Gutenberg si, oppure no?

Non deve certo sorprendere il fatto che ci siano ancora dei dubbi in merito alle novità di Gutenberg. Molti temono la reale compatibilità di progetti più vecchi con quelli nuovi. Alcuni utenti hanno già segnalato che Gutenberg non riconosce alcuni lavori precedenti alla sua introduzione: questo ha spaventato alcuni che hanno perciò temuto di dover ricominciare da zero. Non deve esserci paura però perché gli sviluppatori hanno messo appunto un plugin apposito per disattivare Gutenberg qualora si dovesse riscontrare un problema di qualsiasi genere.

Cosa non viene modificato dalle precedenti versioni WordPress.

Ci sono comunque una serie di elementi che rimangono tal quali al periodo pre-Gutenberg. Gli shorcodes ad esempio: essi vengono lo stesso supportati.I meta box, un tema ricorrente quando si parla di contenuti web, nella maggior parte dei casi funzioneranno comunque mentre altri avranno bisogno di modifiche di aggiornamento. Supportati anche i post personalizzati , con qualche modifica necessaria di aggiornamento ma resteranno funzionanti.

Primi passi verso il nuovo Editor.

Una cosa fondamentale per chi viene a conoscenza per la prima volta del nuovo editor Gutenberg per WordPress 5.0 è indubbiamente la capacità di fare dei test. Questi potrebbero garantire nuovi elementi per arricchire le proprie pagine web. Esiste una Live Demo di Gutenberg con cui si può iniziare a toccare con mano le varie funzionalità dell’editor.

Buon test e buon divertimento!

Se hai trovato il mio articolo interessante, CONDIVIDILO sul tuo canale social preferito!
Muchas gracias! ;)

Valuta l'articolo

  • 4.8/5
  • 4 ratings
4 ratingsX
Very bad!BadHmmmOkeGood!
0%0%0%25%75%

PIANIFICHIAMO INSIEME IL TUO PROGETTO!
Contattami per una consulenza gratuita.

CONTATTAMI
Show Buttons
Hide Buttons